Dr Serkan Aygin

Benvenuto nel mio sito! Se sei arrivato qui, non è per caso. Il mio nome è Serkan Aygin e ti aiuterò a riacquistare la tua capigliatura di un tempo. Lavoro come chirurgo nel campo del trapianto di capelli dal 1996. Il mio compito principale è sempre stato ottenere il risultato più naturale possibile in modo che i tuoi capelli sembrino come se non fossero mai stati trapiantati. Per ottenere questo risultato, il nostro team medico si impegna a utilizzare le tecniche di trapianto di capelli più recenti ed efficaci. Ad oggi, i metodi FUE e DHI hanno mostrato la massima efficienza. E ti racconto perché.

Il trapianto di capelli FUE (Estrazione di Unità Follicolari) è la tecnica più utilizzata nel trapianto di capelli e prevede l'estrazione dal cuoio capelluto tramite bisturi cilindrici delle unità follicolari per trasferirle da una zona della testa ancora folta (la zona donatrice) alla zona diradata (la zona ricevente). Essendo un intervento non invasivo, l'autotrapianto con metodo FUE non richiede anestesia totale, ma una semplice anestesia locale che elimina al paziente qualsiasi dolore durante tutto l'intervento, della durata di 3/6 ore.

Il principio alla base della tecnica DHI è lo stesso, diverso è invece il metodo utilizzato. Se nella tecnica FUE le unità prelevate vengono conservate in una soluzione che ne garantisce il necessario nutrimento, in attesa di essere innestate manualmente nell'area di destinazione, nella tecnica DHI (Direct Hair Implantation) i due processi di estrazione e impianto delle unità follicolari vengono realizzati in un'unica fase e non è necessario aprire dei canali mediante incisione nel cuoio capelluto della zona diradata o calva. Tutto grazie all'implanter "Choi", uno strumento dalla punta a forma di ago cavo, che permette di raccogliere un'unità follicolare direttamente dalla zona donatrice. Premendo dall'alto questa speciale penna si inserisce l'ago nello scalpo, e si rilascia successivamente l'unità follicolare nel cuoio capelluto, con un'angolazione di 40-45 gradi per garantire la crescita naturale del capello.

Entrambe le tecniche non lasciano cicatrici e punti di sutura sul cuoio capelluto e garantiscono un risultato dall'aspetto naturale e denso. In più, nella tecnica DHI, il sito del destinatario non deve essere rasato, perché la procedura è la più adatta a consentire questa condizione.

Clinica

Propongo di visitare la mia clinica in Turchia, da solo o con un gruppo organizzato da Aratravel. La tua vacanza tricologica a Istanbul durerà solo 3 giorni ed ecco il piano del viaggio:

  • 1) Il nostro autista privato ti verrà a prendere in aeroporto e ti trasferirà al tuo hotel a 4 stelle. Poi l'autista ti accompagna in clinica, dove avrai una visita tricologica preoperatoria e le analisi del sangue necessari per il trapianto. Dopo esserti consultato con me, puoi tornare in hotel e dedicarti alle attività di turismo e relax in città.
  • 2) Il secondo giorno è il momento tanto atteso in cui si effettua il trapianto con la tecnica FUE. Verrai accompagnato in clinica e riaccompagnato in hotel da un'autista privato.
  • 3) Il terzo giorno si procede con la visita di controllo, alla medicazione, indicazioni e accorgimenti specifici post operatori che dovrai seguire con accortezza. Partenza a casa.
Francesco Paolantoni in visita al dottor Serkan Aygin

Laurea e licenza

Premio Europeo in Medicina 2019

Testimonianze dei miei pazienti

Ciao, sono Gianluca, sono un parrucchiere, ho 43 anni. A 35 anni mi sono caduti i capelli, grosso dramma per il mio lavoro. Ho fatto 6 mesi fa un trapianto dal dottor Serkan ed ecco il risultato. Finalmente posso fare un taglio, grazie dottor Serkan.

Testimonianza di Gianluca - 29 ottobre 2019
Foto testimonianza di trapianto di capelli - 1
Foto testimonianza di trapianto di capelli - 1 - 2
Foto testimonianza di trapianto di capelli - 1 - 3
Foto testimonianza di trapianto di capelli - 1 - 4
ATRI CASI Contattaci
logo U.S. Lecce
Parlano di noi
Quinta Colonna
Il Sole ventiquattro Ore
Mi manda rai tre