Migliore clinica per il trapianto di capelli in Turchia: Dr Serkan Aygin

La Turchia, nel settore tricologico, è il Paese all'avanguardia in Europa, grazie alla specializzazione dei medici, alle moderne apparecchiature e per i trattamenti innovativi che vengono utilizzati. Istanbul è il centro mondiale della tricologia e questo grazie ad investimenti e agevolazioni governative. Aratravel, agenzia italiana di turismo medicale, dopo una lunga ed attenta ricerca, ha selezionato la miglior clinica sul mercato: quella del popolare Dott. Serkan Aygin, specializzata nel trapianto capelli con metodo FUE.

Laureato in medicina nel 1991 presso l'Università CAPA di Istanbul e successivamente specializzato in farmacologia e dermatologia presso l'ospedale Vakif Gureba, comincia ben presto ad occuparsi di dermatologia e dei problemi di calvizie utilizzando le tecniche più innovative. I suoi titoli di studio e i suoi 15 anni di esperienza nel settore tricologico garantiscono risultati eccezionali. Il centro tricologico fondato nel 1973 è situato al centro di Istanbul, nel distretto Sisli, dal 2003 si avvale della collaborazione del Dott. Aygin, da cui ha preso il suo nome nel Febbraio 2013.

Struttura all'avanguardia

I servizi della clinica sono dislocati in un moderno edificio a 7 piani, dotata di 7 sale operatorie allestite con le migliori attrezzature sanitarie tecnologicamente avanzate e tutte destinate ad operazioni di autotrapianto dei capelli. Trattandosi di una struttura privata il personale interno è selezionato in modo tale da garantire il più alto livello di professionalità. Oltre il 99,7% dei pazienti provenienti dall'Italia è soddisfatto dei trattamenti eseguiti in clinica. All’interno dell'ospedale sono presenti e rispettate le più severe norme igienico sanitarie per offrire al paziente le migliori condizioni di sicurezza.

Le tecniche utilizzate nella clinica Dr Serkan Aygin

Tecnica FUE (Estrazione di Unità Follicolari) è la tecnica che prevede l'estrazione dal cuoio capelluto tramite bisturi cilindrici delle unità follicolari per trasferirle dalla zona donatrice alla zona diradata. L'intervento viene eseguito in anestesia locale che elimina al paziente qualsiasi dolore durante tutta la sessione, della durata di 3/6 ore.

La tecnica DHI: Il principio è lo stesso, diverso è invece il metodo utilizzato. Se nella tecnica FUE le unità prelevate vengono conservate in una soluzione che ne garantisce il necessario nutrimento, in attesa di essere innestate manualmente nell'area di destinazione, nella tecnica DHI i 2 processi di estrazione e impianto di capelli vengono realizzati in un'unica fase e non è necessario aprire dei canali mediante incisione nel cuoio capelluto della zona diradata o calva.

Per saperne di più
La clinica trapianto capelli - 1
Recensioni dei pazienti Contattaci
logo U.S. Lecce
Parlano di noi
Quinta Colonna
Il Sole ventiquattro Ore
Mi manda rai tre