Trapianto di capelli
con tecnica FUE al costo di 2650€
Migliaia di persone in Italia hanno già fatto il trapianto di capelli
La perdita di capelli non sarà più un problema, con un viaggio di 3 giorni presso la rinomata Clinica del dott. Serkan Aygin a Istanbul, riavrai in modo naturale i tuoi capelli. I risultati sono garantiti, perchè la Turchia è leader mondiale in questo settore. Tu che cosa aspetti?
Prenota ora
Dr. Serkan Aygin

Le domande più frequenti sul trapianto di capelli

I dettagli del soggiorno a Istanbul, la tempistica dell'intervento, quando si avranno i primi risultati. Abbiamo stilato una lista delle domande più frequenti poste dai nostri clienti. Qui potrai trovare tutte, ma proprio tutte le informazioni che cerchi.

  • Perchè e quando fare un autotrapianto? In primo luogo per una questione estetica. I capelli sono uno degli elementi fondamentali dell'aspetto di un individuo ma oltre all'aspetto estetico c'è da considerare anche quello psicologico; a volte la perdita di capelli può causare anche problemi sotto questo punto di vista. Ci si sente meno sicuri di sè e ciò può incidere sulla personalità. Riacquistare la propria chioma vuol dire anche riacquistare la propria fiducia e aumentare l'autostima. Non c'è un periodo preciso per sottoporsi ad un trapianto, la decisione è soggettiva e spetta solo al paziente. Nessun periodo dell'anno preclude la possibilità di affrontare un trapianto.
  • Quale strumento si utilizza per l'autotrapianto? Gli strumenti utilizzati in sala operatoria sono: il Trillix, un piccolo trapano con la punta bucata avente un diametro variabile da 0.6 a 0.8 mm. Tale strumento, utilizzato per velocizzare i tempi di estrazione, consente l'estrazione del bulbo, con annessa una piccolissima parte di cuoio capelluto, senza danneggiarlo. Un micro bisturi cilindrico, per effettuare i solchi all'interno dei quali verranno riposizonati i bulbi estratti. Una pinzetta speciale con la quale si collocano i bulbi all'interno dei solchi.
  • Quante sedute dovrò fare per un risultato soddisfacente? Dipende molto dalla situazione di partenza e soprattutto dalla bontà delle zone donatrici. L'80% dei pazienti si reca una sola volta a Istanbul. Nel restante 20% dei casi il cliente è informato sin dal responso fotografico che dovrà sottoporsi a due sessioni di trapianto ma il Dr Serkan ed il suo staff cercano sempre di fare il massimo affinché il paziente non debba ritornare la seconda volta concludendo, il più delle volte, l'intervento in una singola sessione. Dopo il trapianto si possono effettuare delle visite a distanza, totalmente gratuite, con invio di foto al medico.
  • Si noteranno tracce della chirurgia? Per le prime 2/3 settimane si noteranno delle piccole croste sulla zona soggetta al trapianto e un rossore sulla zona donatrice. Terminate le 3 settimane non ci sarà alcun segno o traccia del trapianto, se non la ricrescita naturale dei capelli.
  • Come mi devo comportare nei giorni appena successivi al trapianto? Ci sono delle piccole accortezze da seguire ma nulla di troppo complicato: - Fare molta attenzione ai lavaggi (il medico vi darà istruzioni su come e quando effettuarli) - Evitare l'esposizione diretta al sole per circa un mese. - Niente sport o sforzi fisici per 3/4 settimane - Preferire shampoo non aggressivi e neutri.
  • Quanto tempo bisogna rimanere in clinica dopo l'intervento? Appena terminato l'intervento il paziente può già rientrare in hotel, non c'è un tempo di recupero. Generalmente la clinica offre anche una cena in un ristorante della città al paziente, perciò la permanenza in clinica post operazione è praticamente nulla.
  • Come si svolge la visita preliminare? La visita preliminare avviene per via telematica. Dopo che il paziente ha inviato le foto a info@aratravel.com (oppure via whatsapp al 328 6021239), il medico esprimerà un parere in base alle foto e deciderà se il paziente è idoneo al trapianto o no. In caso di idoneità, il medico valuterà approssimativamente anche il numero di bulbi da trapiantare.
  • Come posso prenotare un trapianto? Basta contattarci via form/email/telefono/whatsapp e indicare il periodo ideale per partire.
  • Qual'è la densità per cm quadrato dei capelli trapiantati? In media sono 35/40 bulbi per cm quadro, ma la densità esatta verrà stabilita in clinica col dottore, in base anche a colore e consistenza dei capelli.
  • Dopo il trapianto ricrescono i capelli? I capelli trapiantati all'inizio ricadono quasi tutti, mentre il bulbo, restando all'interno del solco, comincia a generare i nuovi capelli. I primi segni della ricrescita si potranno notare dopo 2-3 mesi. I capelli col passare del tempo si rinfoltiscono sempre di piú fino a raggiungere l'obiettivo finale dopo 8-10 mesi.
  • Dopo il trapianto è meglio avere capelli corti o lunghi? E' indifferente, ognuno può portarli come preferisce.
  • Costa troppo? In Turchia i prezzi sono molto piú accessibili rispetto che in Italia e altri paesi. Con il nostro pacchetto a 2650€ vi garantirete sia il trapianto, che il viaggio e il pernottamento.
  • Trapianto: meglio farlo prima o dopo la caduta totale? Si può fare anche durante il periodo di caduta. Il medico rinfoltirà le zone diradate e darà al paziente le cure per il mantenimento dei capelli preesistenti.
  • Quali sono i rischi se effettuo un trapianto al di sotto dei 25-30 anni? Nessun rischio, semplicemente il paziente dovrebbe seguire le cure del medico per non far progredire la calvizia dei capelli NON interessati dal trapianto.
  • Quanto durano i capelli trapiantati? Si parla di circa 15 anni, ma in realtà i tempi potrebbero essere molto piú lunghi. Si tratta dei cosiddetti capelli della memoria, quindi la durata quasi sempre segue la stessa vita dell'individuo.
  • Posso vedere delle foto di trapianti eseguiti su altri pazienti, per farmi un'idea? Certo, oltre alle foto pubblicate su questo sito, è possibile richiederne altre privatamente via email.
  • Si può agire in piú sedute, affinché il reinfoltimento risulti graduale? Si potrebbe intervenire anche in questo modo, ma noi sconsigliamo questa soluzione, in quanto ogni seduta comporterebbe un nuovo viaggio a Istambul, con relativi costi. Pertanto la soluzione unica è preferibile a quella "soft".
  • E' possibile un intervento di autotrapianto anche nelle donne? Sí, è possibile. Si può, in molti casi, anche evitare di rasare tutti i capelli se la zona ricevente è limitata.
  • Esiste un metodo piú lento in modo da dare l'idea di una ricrescita naturale? Non esiste una ricrescita naturale, la calvizie può solo aumentare e non regredire.
  • Esiste una possibilità di rigetto del Trapianto? Esiste ma è veramente bassa, in quanto donatore e ricevente sono la stessa persona. Si potrebbe verificare qualche caso sporadico, ma in tale caso la clinica fornisce la garanzia per poter effettuare il trapianto piú tutto il trattamento gratuitamente.
  • Dove avviene l'intervento? Il tutto avviene in una clinica privata a Istambul.
  • Se si ha una perdita di capelli nella zona interessata dal trapianto, bisogna preoccuparsi? Assolutamente no, all'inizio tutti i capelli trapiantati cadono per poi ricrescere.
Form di contatto
Nome
Cognome
Telefono
E-mail

La capitale d'Italia?

Parlano di noi
trapianto capelli Le IENE
Trapianto capelli Quinta Colonna
Trapianto capelli Gente
Trapianto capelli Il Sole 24 Ore
Trapianto capelli Radio 24