Trapianto di capelli
con tecnica FUE al costo di 2650€
Migliaia di persone in Italia hanno già fatto il trapianto di capelli
La perdita di capelli non sarà più un problema, con un viaggio di 3 giorni presso la rinomata Clinica del dott. Serkan Aygin a Istanbul, riavrai in modo naturale i tuoi capelli. I risultati sono garantiti, perchè la Turchia è leader mondiale in questo settore. Tu che cosa aspetti?
Prenota ora
Dr. Serkan Aygin

Turismo medicale per il trapianto di capelli

Istanbul tradizione e modernità tra Oriente e Occidente

millenni ha conservato la sua identità di ponte tra Oriente e Occidente, in un mix di modernità e fascino esotico. Istanbul è una megalopoli moderna, l'unica al mondo appartenente a due continenti, Europa e Asia, divisi dallo stretto del Bosforo, che segna la città. Con i suoi 15milioni di abitanti, Istanbul è un meltin pot di culture dinamico e quasi senza tempo, che la rende il sesto centro più popoloso al mondo e il primo in Europa, davanti a Mosca e Londra. Ecco perché le antiche tradizioni si sposano bene alla vivacità della sua vita notturna e alle mille attrazioni turistiche che solo una metropoli può offrire.

La città dai mille volti (e nomi)

Una dimostrazione della millenaria bellezza dai tanti volti è data dai diversi nomi che la città ha assunto, uno per ogni pagina della sua storia. Instanbul è storicamente conosciuta come città greca col nome di Bisanzio, poi capitale dell'Impero bizantino col nome di Costantinopoli o Nova Roma, come nuova sede dell'impero romano, fino alla conquista ottomana. Gli epiteti "Città d'Oro", "Città delle città" testimoniano la magnificenza dell'antico centro, tuttora presente. Una città che ha cambiato mille volti nel corso dei millenni, infatti, non può che lasciare traccia delle sue tante storie: molteplici sono le testimonianze archeologiche e architettoniche che la rendono un polo turistico di importanza mondiale.

Vacanza tricologica? Non solo Durante la tua vacanza tricologica avrai modo di osservare da vicino la bellezza della città, respirarne la storia e vivere

l'energia della sua quotidianità. Se pensi che il soggiorno dedicato al trapianto di capelli in Turchia non possa riservarti del tempo da trascorrere in "modalità turista", ti sbagli. Durante la tua permanenza potrai mescolarti ai milioni di turisti che ogni anno visitano il principale centro industriale, finanziario e culturale della Turchia. La costante affluenza turistica testimonia, inoltre, la sicurezza della città, dimostrata dall'alto livello di controllo mantenuto dalle autorità locali, oltre che dal Ministero agli Affari esteri italiano.

I luoghi d'interesse

Che tu sia interessato al volto culturale e storico della città, o alla sua vivace vita notturna, Instanbul saprà certamente sorprenderti. Noi, intanto, ti consigliamo alcuni luoghi che potrai ammirare durante il tuo soggiorno insieme a noi:

  • Moschea blu. Uno spettacolo che lascia senza fiato, tra cupole variopinte e lanterne dorate. Decorata con oltre 21mila piastrelle di ceramica turchese, la Sultanahmet Camii è l'edificio religioso simbolo della città.
  • Palazzo Topkapi. Simbolo della grandezza e dell’imponenza dell’Impero Ottomano, è stata la residenza per secoli dei sultani, ricco di harem, padiglioni imperiali, terrazze, tesori.
  • Gran Bazar. Stoffe e ceramiche, lampade e gioielli. Nel caotico e pittoresco mercato coperto è possibile trovare di tutto. Oltre 200mila metri quadrati di negozi, negozietti, piccole boutiques e chioschi. “Indirim” è la parola d’ordine, se volete ottenere uno sconto.
  • Basilica di Hagia Sofia. Costruita tra il 532 e il 537 per volere di Giustiniano, la moschea è tra i siti dichiarati Patrimoni dell’Umanità dall’UNESCO. Prima Chiesa, poi Moschea, oggi museo. I suoi mosaici hanno ispirato quelle della Basilica di San Marco a Venezia.
  • Cisterna basilica. Spettacolare struttura sotterranea che fu costruita intorno al 530 d.C. per usarla come deposito d’acqua. E' il luogo più magico della città e la più grande cisterna sotterranea di Istanbul. Scendendo una piccola scala di 140 metri ci si troverà avanti ad un vero e tempio sommerso composto da 12 file di colonne.
  • Modern Istanbul. Non solo storia. Qui troverai 8mila metri quadrati di spazi dedicati all’Arte Moderna e Contemporanea, in un edificio inaugurate nel 2004, a ridosso della bellissima baia con affaccio sul Bosforo.
  • Hammam. Se sei arrivato in Turchia per lasciarti coccolare da mani esperte, qui sei nel posto giusto. Tornerai con una nuova capigliatura e certamente più rilassato. Massaggi e vapore,in uno dei tanti bagni di epoca ottomana, perfettamente conservati.
  • Beyoglu. Antichi palazzi e caffè, qui respirerai tutto il fascino europeo della belle epoque. In questo quartiere troverai un'atmosfera tipicamente europea, con bar alla moda e locali dai terrazzi affacciati sul Bosforo.
Curiosità e informazioni su Istanbul. Non tutti sanno che...
  • Perché si dice "fumare come un turco"? Nella prima metà del XVII secolo il pascià Murad IV era estremamente severo nei confronti del consumo di caffè, alcolici e soprattutto fumo, arrivando a condannare persino con la pena di morte quanti trasgredivano. Una volta morto il sovrano, si capirà bene quale siano state le attività preferite dal popolo...
  • La Turchia è stata patria di importantissime personalità storiche: qui nacquero il personaggio biblico Abramo, il poeta Omero, l’Apostolo San Paolo, lo scrittore di favole Esopo ed Erodoto, considerato il padre della storia.
  • La differenza dil fuso orario tra l’Italia e la Turchia è +2 ore. Ad esempio quando in Italia sono le 11:00 del mattino, in Turchia sono le 13:00
  • La Turchia non utilizza l’euro come moneta ufficiale (anche se ben accetto) ma la Lira Turca (YTL) che è valida solo ed esclusivamente nei confini del paese. Il cambio si aggira attorno al 3.31 e sarà possibile effettuare il cambio presso appositi uffici. Infatti il “Doviz Burosu" o uffici di cambio offrono un servizio veloce e più conveniente rispetto alle banche e agli alberghi.
  • Non tutti sanno che il "Moussaka", il pasticcio di melanzane, meglio conosciuto come "parmigiana" in Italia, è caratteristico di tutta l'area che dalla Turchia porta ai Balcani e fino al nostro Paese. Tante le varianti: che preveda carne, patate, prosciutto o formaggio, è il piatto principe della nazione turca.
  • Mentalità e cultura: chi l'ha detto che la Turchia sia meno "avanti" di molti paesi europei? Parlando di diritto di voto alle donne, è opportuno ricordare che la Turchia è tra i primi Paesi al mondo ad averlo concesso, nel lontano nel 1923. Francia e Italia, ad esempio, hanno dovuto attendere fino al 1946. Non solo. Sabiha Gökçen è stata la prima donna al mondo a diventare aviatrice militare nel 1936, con una lunga carriera nelle Forze Armate Turche (28 anni) fatta di missioni di guerra e bombardamenti. A lei è dedicato uno dei due aeroporti di Istanbul. In Italia, invece, la prima pilota militare donna ha conseguito il brevetto nel 2003!
Form di contatto
Nome
Cognome
Telefono
E-mail
Scegli la regione

Ho letto l’informativa sulla privacy; Ho compreso che, per l’esecuzione delle attività proposte da Aratravel S.r.l. e da me espressamente richieste mediante la compilazione del presente form, i miei dati personali e di contratto e le immagini da me conferite potranno essere trasmesse da Aratravel S.r.l. anche a società terze operanti anche al difuori del territorio della U. E.
Autorizzo espressamente Aratravel S.r.l. alla comunicazione all’estero dei dati da me conferiti, manlevando la stessa Aratravel S.r.l. da ogni e qualsiasi responsabilità relativa all’utilizzo, conservazione, comunicazione e diffusione dei dati che mi riguardano e che potrebbe essere fatto da soggetti operanti al difuori dei confini dell’U.E. relativamente alle attività proposte dalla stessa Aratravel S.r.l.
Voglio ricevere informazioni commerciali. Il mancato consenso a ricevere informazioni commerciali non pregiudica l’iscrizione al sito e la ricezione delle informazioni espressamente richieste con la compilazione del presente form”

La capitale d'Italia?

Parlano di noi
trapianto capelli Le IENE
Trapianto capelli Quinta Colonna
Trapianto capelli Gente
Trapianto capelli Il Sole 24 Ore
Trapianto capelli Radio 24