Prp capelli
 | 

PRP capelli: cos’è e come agisce il trattamento Plasma Ricco di Piastrine

Il trattamento PRP per capelli  (Plasma Ricco di Piastrine) è una tecnica innovativa di rigenerazione cellulare che sfrutta le proprietà di ricostruzione cellulare del sangue per trattare la caduta dei capelli e stimolare la loro ricrescita. 

Questa terapia è quindi è particolarmente indicata per chi soffre di alopecia androgenetica o presenta altri tipi di perdita di capelli, e prevede l’uso del plasma del proprio sangue, ricco di piastrine, in grado di rigenerare i follicoli piliferi e favorire la crescita dei capelli. 

Il PRP è utilizzato da sempre a scopi terapeutici in diversi ambiti medici, grazie alla sua comprovata capacità di stimolare e facilitare la rigenerazione e la guarigione dei tessuti.
In concomitanza con il trapianto di capelli, e non solo, il trattamento PRP aiuta a migliorare i risultati dell’operazione favorendo il processo di guarigione post-operatoria.

Come funziona la tecnica PRP sui capelli?

Il nostro sangue contiene già la risposta adeguata a una situazione pericolosa o in caso di lesione. Ha solo bisogno della giusta “spinta”. Le piastrine contengono anche citochine e proteine che giocano un ruolo fondamentale nella crescita dei capelli. Il concentrato di plasma ad alto contenuto piastrinico ottenuto durante il trattamento consente che i fattori di crescita possano accelerare la rigenerazione dei follicoli pilo-sebacei non atrofici.

Fasi del trattamento PRP

  1. Prelievo del Sangue:  un campione di sangue viene prelevato dal paziente
  2. Centrifugazione: il sangue viene posto in una centrifuga che separa il plasma ricco di piastrine dagli altri componenti
  3. Preparazione del PRP: il plasma ricco di piastrine viene raccolto e preparato per l’iniezione.
  4. Iniezioni del PRP: il PRP viene iniettato direttamente nelle aree del cuoio capelluto affette da calvizie o diradamento. Le iniezioni stimolano i follicoli piliferi, migliorano la circolazione sanguigna e favoriscono la crescita dei capelli.

Benefici del Plasma Ricco di Piastrine sui capelli

benefici PRP

Il trattamento PRP è uno dei pochi strumenti non chirurgici efficace nel trattamento dei capelli diradati e dell’alopecia androgenetica e dai numerosi vantaggi:

  • Stimolazione della crescita dei capelli: il PRP aiuta a rigenerare i follicoli piliferi e promuove la crescita di nuovi capelli.
  • Sicurezza: essendo un trattamento autologo (utilizza il sangue del paziente), riduce al minimo il rischio di reazioni allergiche o rigetto.
  • Minimamente invasivo: il trattamento è poco invasivo e non richiede tempi di recupero lunghi.
  • Versatilità: adatto sia per uomini che per donne, il PRP può essere combinato con altri trattamenti per risultati ottimali.

Dove effettuare il trattamento PRP in Italia?

Cerchi un trattamento che aiuti a potenziare i risultati del trapianto di capelli oppure vuoi semplicemente rafforzare la tua chioma fornendogli il giusto nutrimento?
È fondamentale affidarsi a centri specializzati in medicina rigenerativa conformi a tutti gli standard di sicurezza, per intraprendere un percorso di trattamento efficace e sicuro.

Compila il form per richiedere subito un consulto!

Il trattamento PRP prima e dopo: le immagini

I pazienti che si sono sottoposti al trattamento PRP possono notare un miglioramento iniziale in termini di spessore del capello, densità e riduzione della caduta dopo 3-4 mesi, con risultati completi che si manifestano entro 6-12 mesi. 

Ecco alcune immagini del prima e dopo il trattamento PRP che testimoniano i risultati raggiunti.

Domande frequenti sulla tecnica PRP per capelli

Quanto costa il trattamento PRP per capelli?

Il trattamento PRP per capelli ha un costo che può variare a seconda della clinica e del numero di sedute necessarie. I prezzi partono da 200 euro fino a 500 euro a seduta, in base alla tipologia di PRP selezionato.

Quante sedute di PRP sono necessarie per ottenere dei risultati visibili?

Il numero di sedute necessarie può variare in base alla gravità della calvizie e alla risposta individuale al trattamento. In genere, si consigliano da 3 a 6 sedute, con intervalli di 4-6 settimane tra una seduta e l’altra, in base alla valutazione medica ricevuta.

Esistono controindicazioni al trattamento PRP?

Il trattamento PRP per capelli è generalmente sicuro, ma potrebbe non essere adatto a persone con determinate condizioni mediche o che stanno assumendo determinati farmaci. È importante consultare un medico per una valutazione preliminare e discutere delle possibili controindicazioni.

Il trattamento PRP per capelli è doloroso?

Generalmente si sperimenta solo un leggero fastidio legato alle iniezioni effettuate durante il trattamento. Prima di procedere viene applicata una crema anestetica per ridurre il dolore. Tuttavia, la sensibilità può variare da persona a persona.

Il trattamento PRP per capelli ha effetti collaterali?

Il PRP è generalmente considerato sicuro perché utilizza il sangue autologo, ossia dello stesso paziente. Tuttavia, alcuni possibili effetti collaterali possono includere dolore o gonfiore al sito di iniezione, mal di testa, prurito o rossore del cuoio capelluto. Si tratta di condizioni fisiologiche che in ogni caso scompaiono nel giro di pochissimo tempo.

Vuoi ricevere maggiori dettagli su questo trattamento? 

Compila il modulo di contatto.
Siamo qui per rispondere a tutte le tue domande e guidarti nel tuo percorso verso una capigliatura più folta e naturale.

Articoli simili